Tutorial: Bromoil

Una spiazzante tecnica di postproduzione analogica? uno dei tanti modi di artefare una stampa ai sali d’argento? Un modo per prolungare la vita di una stampa? Un oggetto di antiquariato? Un oggetto di artigianato? Un’arte? Una filosofia?

Il bromoil è tutto questo, ma le difficoltà connaturali di questa tecnica l’hanno resa oggi misconosciuta ai più, se non un lacerto di un passato oscuro, meritevole al più di essere conservato nella memoria piuttosto che da praticare ancora.

Questo metodico tutorial ci permette di riscoprirla, offrendo tutte le informazioni per portare a termine una perfetta stampa al bromoil, sorprendente per qualità, atmosfera, potenziale creativo. L’autore dei video: Marco Freschi è un appassionato di fotografia chimica (così è solito chiamare la fotografia con pellicole – ndr), in particolare del mondo legato alla camera oscura. Socio del Circolo Renato Brozzi dal 2000, l’autore di questi video conferma la sua passione per la divulgazione della cultura fotografica legata alle sue origini, convinto che ancora ci sia tanto da sperimentare, da divertirsi e soprattutto tanto materiale a cui ispirarsi.