Il Circolo Fotografico “Renato Brozzi” è lieto di annunciare l’importante riconoscimento al lavoro di uno dei suoi soci.

Fausto Accorsi esporrà presso la sede municipale di Longarone (BL) il suo progetto fotografico “Il silenzio del Vajont”.

In collaborazione con il Comune di Longarone, Giuliana Palpati e Vincenzo Agostini,Fausto esporrà gli scatti da lui realizzati in una serie di visite ai luoghi del terribile disastro avvenuto il 9 ottobre 1963.

Sono le parole stesse dell’autore a dichiarare la profonda esperienza che ha voluto raccontare in immagini:

Ho conosciuto la storia di Longarone e del Vajont nel 1996, quasi per caso, arrivai qui un venerdì sera, come meccanico di una squadra corse, quella stessa sera il titolare della squadra a cena mi raccontò la storia del disastro e subito scattò in me un’amore per queste zone, dovuto secondo me alla passione con cui mi raccontò la storia.

Ricordo che restai talmente colpito  da quel racconto che, mi feci una promessa: “Io qui ci devo tornare!”

Il tempo e l’amore per la fotografia fecero poi il resto e eccoci quì oggi con questo lavoro. 

Questo lavoro, va detto, è iniziato circa 3 anni fa, ci tengo a precisarlo perchè è importante tenere presente che, quando l’ho iniziato avevo una mia idea delle cose idea che, come penso sia normale, nel corso degli anni successivi con tutti gli approfondimenti e conoscendo meglio (anche se credo di poter affermare che conosco si e no l’un percento della storia dei luoghi della sciagura ) la storia, è mutata e con essa il mio sentimento verso l’argomento.

Se all’inizio ero mosso dalla rabbia, verso coloro che definisco i carnefici, piano piano nei miei viaggi a Longarone, ho conosciuto, grazie agli abitanti del posto, il perdono.”

PROGRAMMA

Inaugurazione: sabato 4 febbraio ore 11,00

Dove: sede municipale di Longarone (BL), via Roma 60

Informazioni maggiori su : scrittidiluce.altervista.org